Cerca un Immobile

 
Ricerca Avanzata
  • Italian
  • English
Benefici Stampa E-mail

Un uso più razionale delle risorse rinnovabili insieme ad un’ architettura eco-compatibile, dunque, può apportare una serie di benefici alla qualità della nostra vita che possono essere individuati e raggruppati in tre grandi tipologie: economici, ambientali e sociali.

BENEFICI ECONOMICI                                                soldi_custom.jpg

- migliore efficienza energetica;

- longevità dell’edificio e ridotta manutenzione;

- valore aggiunto alla casa e incremento del profitto in caso di rivendita;

- accessibilità della realizzazione;

- diminuzione dei costi di costruzione, proprietà e gestione.

BENEFICI AMBIENTALI                               img_natura_custom.jpg

- conservazione e protezione delle risorse naturali;

- riduzione dell’ inquinamento e dell’ impatto ambientale;

- garanzia di un mondo più sicuro e pulito per le future generazioni;

- protezione della biodiversità e degli ecosistemi;

- miglioramento della qualità dell’ aria e dell’ acqua.

BENEFICI SOCIALI         sociale_custom.jpg

- salute, pace mentale e tranquillità psicologica per la famiglia;

- incremento del tempo libero per il proprietario;

- miglioramento del “modus vivendi”;

- vita in armonia con la natura;

- miglioramento della qualità di vita in tutti i suoi aspetti.

Come possono essere raggiunti questi benefici?
Focalizziamoci ora sull’aspetto pratico della costruzione di una casa ecologica elencando i principali sistemi tecnologici, accorgimenti, prodotti e strategie costruttive che generalmente caratterizzano un edificio realizzato secondo i principi dello “sviluppo sostenibile”.

e.w.m.a._custom.jpgPrima di tutto è importante sottolineare che un progetto eco-sostenibile deriva da un approccio olistico che considera ogni parte della casa e la sua relazione con l’ ambiente circostante. Questo perché la filosofia della bio-architettura è basata sulla convinzione che gli individui umani e conseguentemente i loro spazi abitativi siano intimamente connessi con il mondo naturale.

Un progetto di una casa eco-compatibile generalmente comprende 4 aspetti principali che costituiscono le componenti essenziali di un edificio: energia, materiali, acqua e salute.

ENERGIA

efficenza_energetica_7406522_custom.jpgL’incremento dell’ efficienza energetica e la conseguente diminuzione del costo delle bollette possono essere ottenuti tramite:

- un efficace ed alto livello di isolamento di finestre, porte e muri che aiuti a ridurre la dispersione di energia utilizzando ad esempio l’isonet, lana naturale o lana di roccia, cellulosa, fibra agricola o schiuma cementificata;

- un buon orientamento per sfruttare l’ energia solare passiva per riscaldare l’edificio e la luce del giorno riducendo l’utilizzo della corrente elettrica;

- l’installazione di collettori termici, pompe di calore, sistemi fotovoltaici e pannelli solari per immagazzinare calore durante il giorno e rilasciarlo durante la notte;

MATERIALI  solaio_legno_copy_copy.jpeg

L’obiettivo dell’edilizia eco-sostenibile è quello di ridurre l’impatto ambientale degli edifici e limitare lo sfruttamento delle risorse naturali grazie all’utilizzo di materiali rinnovabili, riutilizzabili e riciclabili, meglio ancora se prodotti localmente in modo da minimizzare le spese di trasporto degli stessi. Tipici materiali eco-compatibili sono il bamboo, la paglia, la pietra ed altri prodotti non tossici che sono prodotti, trattati, raccolti e trasformati secondo processi sostenibili.

ACQUA  recupero_acque_piovane_custom.jpg

Lo spreco di acqua in una casa ecologica può essere ridotto installando sistemi di raccolta dell’acqua piovana e delle acque nere per catturare l’acqua, conservarla e riutilizzarla per usi domestici come ad esempio l’irrigazione del giardino, lo scarico del bagno, il lavaggio della macchina ecc.

 

 

 

 SALUTE  salute_custom.jpg

Il concetto di costruire con risorse sostenibili deriva da un bisogno diffuso di ripensare e modificare il nostro stile di vita ed intende migliorare la nostra salute e la qualità di vita sia del mondo umano che di quello naturale.

Utilizzando i sopra citati accorgimenti tecnici, prodotti privi di esalazioni tossiche cosi’ come sistemi di ventilazione possiamo migliorare la qualità dell’ aria interna e favorire la respirazione della casa e della nostra mente.

Miglior comfort abitativo significa incremento del benessere psico-fisico.

 

VITA SOCIALE  ecofamily03_468x398_custom.jpg

Quando si parla di bio-architettura un aspetto molto importante da considerare è che questa può contribuire a creare un’ atmosfera rilassante e positiva all’interno di una comunità, concedendo ai suoi abitanti di sentirsi a proprio agio ed in armonia con l’ambiente sociale con il quale interagiscono. L’architettura è una forma d’arte e di conseguenza un mezzo per esprimere se stessi e le proprie aspettative, i propri desideri.

Progettare una casa con elementi eco-compatibili significa tradurre la nostra filosofia di vita, le nostre convinzioni e speranze in tecniche e strategie costruttive e questo può portare ad un benessere fisico e mentale con un conseguente miglioramento delle nostre relazioni sociali.

Gli edifici progettati da Friedensreich Hundertwasser in Austria sono un’esempio evidente di arte combinata ad un’ armoniosa vita collettiva e se date un’occhiata alle citazioni di alcuni suoi discorsi che si trovano in questo sito sicuramente capirete che architettura, uomo e natura sono intimamente interconnessi e non possono essere considerati come elementi scissi quando ci si appresta a progettare un edificio, di qualsiasi tipologia esso sia.

 
< Prec.   Pros. >
© 2007 HIGH QUALITY LIFE - BUILD YOUR OWN HOUSE | Realizzato da Moti Concept Studio
Webdesign auf Usedom and Joomla